LUISS

LUISS Job Exchange

Andrea Caruso

Andrea CarusoMi chiamo Andrea Caruso, sono nato il 04/02/1989 e ad Aprile 2013 ho conseguito il Master’s Degree in International Relations presso la facoltà di Scienze Politiche della LUISS “Guido Carli”, con votazione di 110/110 con lode, discutendo una tesi in Behavioural Psychology and Economics, intitolata: “Libertarian Paternalism: Theoretical Aspects and Practical Applications. Increasing Organ Donation Rate Through Better Choice Architecture” (relatore professor Giacomo Sillari; correlatore professor Paolo Garonna). Nella tesi ho analizzato le possibilità offerte da un nuovo filone di studi che utilizza l’evidenza prodotta dalle ricerche in Behavioural Economics per disegnare politiche pubbliche più efficaci. Si tratta di un approccio noto come “nudging policy”, dal titolo del libro di Richard H. Thaler e Cass R. Sunstein “Nudge”. Nel caso di studio, mi sono occupato del problema della cronica discrepanza tra domanda e offerta di organi, e di come le politiche pubbliche sulla donazione possano essere migliorate per aumentare la disponibilità di organi; nello specifico, ho citato il progetto “Una scelta in Comune – la donazione d’organi come tratto identitario”, partito in via di sperimentazione in alcuni Comuni d’Italia nel 2012. La mia principale passione resta, tuttavia, quella per il giornalismo e la comunicazione. Nel Gennaio 2010 ho conseguito l’iscrizione all’Elenco dei Pubblicisti dell’Ordine dei Giornalisti della Campania (tessera n° 136808). Parallelamente al mio percorso universitario, ho avuto l’opportunità di svolgere alcune esperienze professionalizzanti; tra queste, uno stage presso l’ufficio stampa della segreteria romana del partito Italia dei Valori (febbraio-luglio 2010), e un tirocinio presso l’ufficio stampa del Ministero della Giustizia (settembre 2011-marzo 2012), dove mi sono occupato di redigere la rassegna stampa dei principali quotidiani e settimanali italiani per il ministro della Giustizia, dirigenti, capi-dipartimento e personale interno del Ministero. A Benevento, città da cui provengo, lavoro occasionalmente come speaker e addetto stampa a manifestazioni sportive, mentre dal 2006 collaboro con un quotidiano locale, occupandomi di sport. Parlo fluentemente l’inglese (C1), a un livello intermedio (B1) il tedesco, e possiedo una conoscenza base dello spagnolo (A2). Da appassionato di fotografia, svolgo l’attività di fotogiornalista amatoriale. Ulteriori miei interessi sono l’attualità politico-economica internazionale, la storia – ho svolto in Storia Contemporanea la mia tesi di laurea triennale intitolata “Ettore Tolomei e la questione altoatesina tra nazionalismo e fascismo” (relatore professor Federico Niglia) – e lo sport. Mi piacerebbe fare il giornalista o lavorare nell’area comunicazione di organizzazioni internazionali, ong, o aziende del settore privato.

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.